Esserci soprattutto nel momento di difficoltà.
Proprio perché questa è la filosofia di MAG, abbiamo deciso – in un momento storico così delicato, anche per il mondo dell’arte - di partecipare alla realizzazione della mostra “Augmented Liberty. Arte in libertà aumentata”, inaugurata Venerdì 24 Luglio presso la Galleria il Frantoio di Capalbio.
Le opere degli artisti Maurizio Savini, Giuliano Tomaino, Antonio Barbieri, Armando Tanzini e Bruno Pellegrino saranno esposte fino al 30 Settembre non solo presso gli spazi della Galleria, ma verranno anche riprodotte in realtà aumentata all’interno delle mura del borgo medievale di Capalbio.
L’arte è un patrimonio che va alimentato e preservato; MAG è fiera di farlo.